LOMBARDIA, ARRIVA L’APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA REGIONALE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO

La Regione Lombardia è tra le prime regioni italiane ad aver ottenuto, proprio in questi giorni, l’approvazione da parte della Commissione europea del ‘Programma Regionale a valere sul Fondo Sociale Europeo Plus (PR FSE+) 2021-2027’. Con una dotazione finanziaria di oltre 1,5 miliardi di euro, il Programma Regionale FSE+ 2021-2027 finanzia temi chiave della politica regionale quali l’istruzione, la formazione e il lavoro orientati, prima di tutto, alla valorizzazione della persona. Il programma regionale FSE+ 2021-2027 contribuisce anche all’attuazione di politiche territoriali di contrasto alle fragilità sociali in aree urbane e aree interne, quali luoghi fisici caratterizzati da particolari condizioni locali sfavorevoli dove sperimentare e concentrare servizi innovativi nei confronti della cittadinanza.

È molto probabile che in seguito a questa approvazione la Regione Lombardia possa rifinanziare due misure sulle quali Forma-Tec ha lavorato a lungo in questi anni per rilanciare l’occupabilità, Formazione Continua e Formare per Assumere.

La sede di Milano di Forma-Tec lavora al fianco delle aziende al fine di poter ottenere i finanziamenti delle due misure: i nostri professionisti sono in grado di guidare passo dopo passo le aziende che richiedono questo finanziamento dalle prime fasi fino alla rendicontazione conclusiva. Il catalogo prevede più di 30 percorsi, con la possibilità di perfezionare la formazione sulla base delle esigenze dell’azienda.

Formazione Continua, per lo sviluppo del capitale umano

Formazione Continua permette l’aggiornamento continuo del personale interno all’azienda ed è finalizzato a promuovere e favorire lo sviluppo del capitale umano rispetto alle esigenze formative specifiche di tutte le figure professionali e di tutte le tipologie di impresa che caratterizzano il tessuto produttivo lombardo, con l’obiettivo ultimo di incrementare la competitività d’impresa.

Le aree tematiche che possono essere inerite nel catalogo devono ricadere nelle seguenti aree di rilevanza strategica: Transizione digitale, Sostenibilità ambientale e transizione ecologica, Benessere organizzativo aziendale, Cluster tecnologici lombardi “S3” (Agrifood, Aerospazio, Scienza Vita, Ambienti per la vita, Smart communities, Mobilità, Chimica verde, Energia ambiente edilizia, Fabbrica intelligente), Turismo, eventi e territorio, Competitività delle imprese.

Formare per Assumere, per lo sviluppo del capitale umano

Formare per Assumere ha ottenuto numerosi consensi nel corso dell’ultimo periodo, un successo dettato dalla formula studiata per andare incontro alle esigenze delle aziende e favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro: incentivi occupazionali e voucher per la formazione, a fronte di un contratto di almeno 12 mesi. Con questo metodo sono le aziende che decidono come formare i propri lavoratori che assumeranno. Negli ultimi dodici mesi il bando rivolto alle aziende con sede operativa in Lombardia ha permesso la formazione finalizzata all’inserimento lavorativo per quattromila persone.

Il bando Formare per Assumere è destinato alle imprese che hanno almeno un’unità produttiva o una sede operativa in Lombardia. Il bando finanzia incentivi occupazionali abbinati ai costi della formazione sostenuti dal datore di lavoro e, ove richiesto, i costi di selezione del personale. L’agevolazione prevista dal bando Formare per Assumere copre il costo del lavoro al netto degli oneri previdenziali e contributivi, ed è cumulabile con altre agevolazioni previste a livello regionale o nazionale, purché non riguardino gli stessi costi ammissibili.

Per ulteriori informazioni sulle due misure è possibile contattarci a formazionecontinua@forma-tec.it